Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_boston

Furto o smarrimento del passaporto

 

Furto o smarrimento del passaporto

Furto o smarrimento del passaporto

a) Nel caso in cui un connazionale residente stabilmente nella circoscrizione consolare lamenti il furto o lo smarrimento del passaporto e desideri richiedere l’emissione di un nuovo documento, egli dovrà prenotare un appuntamento online (clicca qui) presentando al competente Ufficio consolare, unitamente alla documentazione citata in precedenza:
- denuncia di furto o smarrimento (Police report) del passaporto effettuato presso la locale competente Autorità di Polizia;
- documento di riconoscimento valido con fotografia.

b) Ove il connazionale non risieda stabilmente nella circoscrizione consolare e si trovi in una situazione di emergenza, il Consolato Generale potrà provvedere al rilascio di un documento di viaggio – denominato E.T.D. (Emergency Travel Document) con validità per il solo viaggio di rientro in Italia. A tal fine, il connazionale potrà presentarsi direttamente in Consolato munito della seguente documentazione:

  1. Denuncia di smarrimento o furto (Police report) del passaporto o di altro documento di viaggio, rilasciata dalle Autorità locali;
  2. 2 fotografie dell'interessato - uguali, frontali, a colori formato europeo 35 mm x 40 mm (European Size) oppure 1.5"x1.5";
  3. Biglietto di viaggio del richiedente;
  4. Copia del passaporto smarrito o rubato oppure un altro documento di identità (patente di guida, carta di identità);
  5. Money order o cashier check relativo al pagamento della percezione consolare. Si segnala che, ove necessario, nell’edificio del Consolato Generale (al 4 piano) opera la Credit Union Bank che rilascia Money Orders.

211